La riforma Brunetta del pubblico impiego

di: Ciro Silvestro

Esaurito

Prezzo: 50.00 €


Il D.Lgs 27 Ottobre 2009, n. 150 porta oggi a compimento la terza riforma del lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni, dopo la prima stagione di privatizzazione culminata con il D.Lgs 29/1993 e la sostanziale riscrittura del sistema del lavoro pubblico operata nell’ambito delle leggi Bassanini.

Nella riforma Brunetta hanno trovato spazio temi e motivi tesi a rinnovare le prospettive di cambiamento delle p.a. italiane: misurazione e valutazione delle performance; trasparenza, rendicontazione e controllo sociale; premialità; ridisegno della contrattazione collettiva; nuove regole volte a normalizzare i rapporti politica/dirigenza e ad implementare i poteri gestionali della seconda; meccanismi più incisivi per far emergere le responsabilità, specialmente disciplinari, dei pubblici dipendenti.

Il volume offre una prima, sistematica ricognizione di ambiti, conseguenze e implicazioni della riforma Brunetta ed è accompagnato da un ricco corredo documentale sull’iter del decreto attuativo.

Nessun aggiornamento disponibile

Fai clic sui link per scaricare i file


Pagine: 501